Google+ Badge

domenica 31 marzo 2013

BUONA PASQUETTA

Cari amici,
e siamo già arrivati a Pasquetta 2013...
Ora tutto ti segue e se non ci sei, lì , pronto, ti trovi poi in imbarazzo..fuori luogo...LA MODERNIZZAZIONE sta creando, oltreche gli IMMENSI VANTAGGI per l'alimentazione, la salute, l'innovazione tecnologica....un'ansia collettiva da partecipismo che rasenta il parossistico. Chi di noi, non ha avuto mai l'urgenza di scrivere qcosa su un social network, o cmq voler condivedere il proprio stato d'animo anche con sconosciuti; i quali, il più delle volte, ahinoi rappresentano finti profili, o tranelli...

MA Sì, AMICI BELLI! DIVERTITEVI CHE ALTRIMENTI POI PIOVE!! 




L'INVIDIA LA VERA ARTE DELL'INCAPACE

IL TITOLO DICE TUTTO CARI AMICI

sabato 30 marzo 2013

Schettino consulente di un film su crociera

FREE SMS!!!

il programma SMS gratuito per inviare sms gratis da cellulare
SMS gratis da web

AUGURI DI CUORE A TUTTI!!!

Auguri amici, iscrivetevi al mio blog se volete, non vi lascio mai soli! In arrivo sezione musicale completa e ricettario...ogni giorno vi consiglierò un piatto regionale ;-)

AUGURI

ASSICURAZIONI: IMPORTANTI INFORMAZIONI

http://assicurazioni.supermoney.eu/news/2013/03/polizze-assicurative-in-caso-morte-0012291.html


Sai cosa metti in tavola?


http://news.supermoney.eu/salute/2013/03/provenienza-degli-alimenti-0012384.html#


E LA PRIVACY?

http://news.supermoney.eu/tecnologia/2013/03/la-rivoluzione-tecnologica-passa-anche-dai-call-center-0010338.html


martedì 26 marzo 2013

MY MUSIC

ACQUA PUBBLICA, O NO?

UNA GRAN BELLA RISATA!!!!

ASSICURAZIONI PER LA FAMIGLIA

http://assicurazioni.supermoney.eu/news/2013/03/polizze-assicurative-in-caso-morte-0012291.html



Polizze assicurative in caso morte

Una polizza a cui non si vuole pensare, ma molto importante soprattutto per la famiglia

Quando si parla di morte, tutti noi ci sentiamo "immuni" , ma soprattutto facciamo orecchie da mercante e cambiamo argomento.
In campo assicurativo invece le Polizze caso morte, hanno una loro importanza ed un loro ben preciso target di contraenti. Il target dei contraenti è abbastanza preciso : capifamiglia monoreddito, soprattutto giovani.
Con l'aumentare dell'età, o in una situazione in cui il capofamiglia guadagni molto, stipulare tale tipo di polizza ha più costi che vantaggi.
Importanti avvertenze :
- Con un capitale inferiore ai 150.000 euro basta una visita sanitaria per il contraente ; le compagnie assicurative però si tutelano, da eventuali raggiri, cominciando a dare la copertura dopo sei mesi dalla firma.
- Con capitali elevati, o con contraenti avanti con l'età c'è una postilla che prevede la mancata copertura,    qualora il contraente nei cinque mesi dopo la stipula muoia per AIDS. 
- Altre importanti postille da leggere con attenzione  prima della firma sono quelle che riguardano lo stile di vita dell'assicurato; per capirci, malattie pregresse (anche quelle ignorate ) , uso di sostanze stupefacenti... etc.
- Per il contraente è fondamentale poi sapere che il premio iniziale è la voce più importante. Che se non si paga, dopo 30 giorni la polizza viene automaticamente disattivata e che per riattivarla , oltre al pagamento dei mesi non corrisposti, aumentati degli interessi, i tempi corrispondono a 12 mesi.
- Da ultimo, ma non per ultimo, indicate chiaramente il beneficiario e avvertitelo subito di dove è custodita la polizza. Se in tutto ciò riscontrate difficoltà ricordatevi che potete rivolgervi all' Ania ( l'associazione delle assicurazioni).  

lunedì 25 marzo 2013

BRASILE


Il boom economico del Brasile

In meno di un decennio il Brasile ha quadruplicato il PIL con benefici per tutta la popolazione.

Tra disuguaglianze sociali e povertà a livelli sempre di guardia, bisogna annoverare tra i "BRIC" (Brasile, Russia, India, Cina) , il Brasile. Si usa il termine "BRIC" per indicare i paesi in via di sviluppo che stanno facendo in breve tempo un salto di qualità, a dir poco notevole .
Solo in Brasile il Prodotto Interno Lordo, dal 2004 al 2011, è passato da 500 miliardi di dollari, a ben 2.470. Oltre alle politiche economiche e sociali ottimamente strutturate, la concomitanza di tre eventi fondamentali "obbliga" il paese carioca a presentarsi al meglio.
Questi eventi sono:
  • Luglio la giornata della Gioventù con il neo eletto Papa Francesco I 
  • nell'estate del 2014 i Mondiali di Calcio
  • nel 2016  i Giochi Olimpici.
La "battaglia" che vede il paese sudamericano in prima linea è già iniziata ed i primi risultati si riscontrano nella diminuzione delle sacche di povertà estrema in cui versava quasi il 40% della popolazione. Obiettivo e risultati, già ottenuti nel breve periodo, dovranno confermarsi in questo triennio di fuoco.
I dati da non sottovalutare, sono la povertà in calo, la disoccupazione ai minimi storici, la riduzione drastica della violenza. Il Brasile, realizzando tutte quelle infrastrutture mancanti e fondamentali per un paese con queste potenzialità, sarà di sicuro un paese moderno, civile e all'avanguardia. 

Schiattasogliole

RICCARDONEEEEE

GRILLO


Grillo, il MoVimento 5 Stelle e la necessità di un accordo

Beppe Grillo è ora giunto ad un punto in cui deve decidere cosa vuol fare.

Lo scorso week end è stato caratterizzato dal continuo balletto tra le dichiarazioni contrastanti del fondatore del Movimento 5 stelle, Beppe Grillo, ed il leader del PDPierluigi Bersani .
Bersani, dal canto suo, aveva provato il giorno dopo le elezioni ad aprire a Grillo, il quale non ha mai voluto sentir parlare di alleanze, o "inciuci".
Ora, questi altalenanti rifiuti dell' ex comico genovese, a qualunque tipo di dialogo, diventa abbastanza preoccupante; lo spread parla chiaro.
Una frase detta da Bersani, riflettendoci bene sopra, dà l'idea della situazione :
"Dopo di me il PD rimarrà, dopo Grillo? "
La situazione comincia a preoccupare. Tutti speriamo  nell'attuazione delle riforme, fondamentali per l'Italia e per la sua economia, chi le farà  non interessa molto alla maggioranza degli italiani.
Ciò che preme è la riforma elettorale, la riduzione del numero di parlamentari e l'eliminazione della sovvenzione pubblica ai partiti (doveroso ricordare che il M5s ha raggiunto il 25 % senza sovvenzioni) , tanto per iniziare.
Un accordo su questi temi è fondamentale, la situazione dovrebbe preoccupare un po' tutti. Non ha più importanza in questo momento essere di "destra", o, di "sinistra".

Inganniamo un' attesa che non dovrebbe esserci

DEPECHE MODE

Baku...una realtà tra fantasia e modernità


Azerbaigian: Baku, nuova metropoli semisconosciuta

Un veloce viaggio in Azerbaigian, esempio di un mondo nascosto che guarda all' Italia

Penso che andando per le vie di qualunque città italiana a chiedere di Baku, la maggioranza delle persone si metterebbe a ridere, o ci guarderebbe con sospetto.
Baku, capitale di 2 milioni di abitanti, situata sulle rive del Mar Caspio, esattamente inAzerbaigian, ex dominio sovietico è invece, a tutti gli effetti, una capitale ultramoderna che guarda all' Italia per stile di vita, cibo, moda...etc.
Di questi tempi fa un certo effetto vedere che ancora c'è qualcuno che ci vorrebbe imitare, quantomeno prendere come esempio.
La succitata capitale Azera, ha una grande storia alle spalle ed un presente che fa gridare al boom economico.
Ne sono un esempio tangibile le costruzioni ipermoderne e avveniristiche, la metro in continua espansione, il sistema di trasporti via bus che riprende il modello di Seoul e l'apertura continua di grandi boutiques di moda, ovviamente italiana.
Tutto ciò fa da cornice a reperti archeologici, templi e mura di cinta che le danno un fascino inconfondibile .
Che sia il caso che anche noi italiani si prenda in considerazione, vista la situazione attuale e non, il sistema di sviluppo Azero? 
Il "buon" Grillo si deciderà ???

domenica 24 marzo 2013

Sigarette elettroniche....


Le sigarette elettroniche e i divieti al loro uso

Sigarette "alternative", o meglio elettroniche, divieti concreti presenti sul territorio.

Nessuno sa, probabilmente, che la legge non fa ancora nessuna differenza tra sigaretta "finta" e sigaretta tradizionale.
L' Organizzazione mondiale per la Sanità non ha fatto nessuna differenziazione tra le due.
Anzi, la stessa organizzazione, ha chiaramente detto a tutti gli stati del mondo che ancora non si conosce bene l'impatto di questi nuovi strumenti per tabagisti. Perlopiù raccomanda l'estensione dei divieti anche per i cosiddetti "fumatori del 2000" . 
Il divieto di fumo nei luoghi pubblici  vale quindi in egual misura.
Ecco dalla rivista Altroconsumo un esempio di ciò :
Avete mai visto la pubblicità delle sigarette elettroniche "FumoOk" ?
Per capirci è lo spot con Emanuele Filiberto di Savoia che dice " ...E fumiok dove ti pare, come un principe" . Possiamo tranquillamente affermare che  questo è l'esempio di ciò che non dovrebbe accadere. 

RIFORMA DEL CONDOMINIO

http://news.supermoney.eu/economia/2013/03/riforma-del-condominio-da-giugno-il-via-0010917.html#


Riforma del condominio, da giugno il via

Nel mese di giugno prossimo venturo entra in vigore la nuova legge sui condomini.

Esattamente il 17 giugno del 2013 entrerà in vigore la cosiddetta Riforma del condominio.
Tale riforma era necessaria, in quanto molte regole non erano più stabilite dalla precedente legge ( del 1942 ) , ma si basavano su prassi consolidate che ora finalmente saranno ufficiali a tutti gli effetti.
Possiamo tranquillamente affermare che questa riforma, non cambia di molto le regole preesistenti, ma di sicuro mette ordine e fa la necessaria chiarezza in un ambito importante nella vita di tutti i giorni.
Non mi soffermo su tutti i punti, diventerei noioso, ma le cose principali saranno tre :
  • formazione e diploma per i nuovi Amministratori
  • controllo della gestione più trasparente per i condòmini
  • obbligo di saldare eventuali debiti, o c'è il rischio concreto, ora, di sanzioni legali e aumento delle pene pecuniarie per coloro che non rispettano il regolamento.

Come scegliere il miglior monitor


Come scegliere il miglior monitor

Suggerimenti base per la scelta di un monitor lcd per tv, computer o tablet.

Oramai i vecchi schermi a tubo catodico non esistono quasi più. Il vecchio schermo in 4/3 ( la misura della larghezza per la altezza) è stato soppiantato da schermi piatti in 16/9. Ciò, va detto subito, ha portato, dopo i primi monitor "sperimentali" a cristalli liquidi e privi di tubo catodico, ad un "monopolio" incontrastato degli schermi di nuova generazione.
Se da un lato abbiamo guadagnato in spazio e nitidezza di visione, dall'altro incontriamo qualche problemino per quel che riguarda la resa degli stessi per documenti, o tabelle.Va di pari passo, infatti, la riduzione delle informazioni presenti .
Consigli preziosi per l'acquisto e l'utilizzo.
La cosa principale, nella scelta di un buono schermo, è la prova che ognuno di noi può fare cambiando angolazione visiva. Preferibili modelli che pur cambiando angolo visivo non deformano colori, contrasto, l'immagine insomma.
Assicurarsi che abbiano una presa HDMI per trasmettere il segnale dal pc al monitor stesso. Valida anche la presa analogica VGA, ma preferibile il precedente per facilità di utilizzo.
Raccomandabile l'uso della risoluzione di fabbrica di 1920x1080 pixel per non peggiorardelle immagini.